Napoli, dove dormire: consigli in base alle tue esigenze.

Napoli, dove dormire? Nessun problema!

Se sei alla ricerca di una sistemazione per la notte e ti chiedi “Napoli, dove dormire?” Tranquillo, non ci metterai molto a trovare una risposta.
Napoli offre una vasta gamma di strutture ricettive che sapranno soddisfare le tue esigenze. Infatti il capoluogo campano conta più di 100 alberghi tra 1 e 5 stelle. Ma se la tua ricerca punta a qualcosa di più economico potrai trovare B&B e affitta camere che fanno al tuo caso.

Consigli su dove alloggiare a Napoli

  • LUNGOMARE DI NAPOLIIl lusso è la tua prerogativa e ti chiedi “Napoli, dove dormire?”  Questa è la zona giusta.

Napoli, dove dormire

E’ il posto giusto per chi è alla ricerca di tranquillità e servizi di lusso. Infatti qui potrete trovare hotel a 5 stelle che offrono servizi efficienti ed esclusivi e stanze accuratamente arredate. Da non sottovalutare è la posizione degli alberghi. Posti a ridosso della zona riservata ai pedoni, quindi libera dal traffico e la congestione delle classiche metropoli, costeggiano il fantastico golfo di Napoli. Cosa ancor più importante è la vicinanza ai punti di snodo e di interesse della città.
I prezzi? Se si vuole alloggiare sul lungomare è necessario non badare molto ai costi e partire da una spesa minima di 200€ a notte.

 

  • IL CENTRO STORICO: Appassionato di musei, monumenti e quindi arte? Ti piacciono le tradizioni e la storia? E ti chiedi “Napoli, dove dormire?” Questa è la risposta che fa al tuo caso.
    Napoli, dove dormire

Questa zona di Napoli offre prezzi economici ed è ritrovo di tanti giovani studenti. Nel centro storico sono collocate svariate sedi universitarie ed è probabilmente il fulcro multiculturale di Napoli. La sera è stracolmo di locali economicamente molto accessibili e di bar con prezzi alla portata di tutti, entrambi molto frequentati. Durante il giorno offre la possibilità di entrare nell’anima della città ospitando alcune delle più famose e buone pizzerie e proponendo varie attività artistico/culturali. Le strutture ospitanti sono maggiormente B&B, affittacamere e, spesso, sono collocate in palazzi storici. Gli alloggi sono arredati in modo da soddisfare le esigenze di un utente medio ed offrono i servizi base. Il centro storico è, inoltre, ben collegato con resto della città e quindi non avrete difficoltà nel muovervi sul territorio partenopeo.
I costi? Si parte dai 30€ a notte, circa. Come già ribadito più volte, è un luogo economico e che consigliamo soprattutto ai giovani ed ai turisti che vogliono immergersi nel cuore di Napoli.

ALTERNATIVA VALIDA AL CENTRO DI NAPOLI

  • ZONE LIMITROFE: Ti interessa Napoli ma anche il Vesuvio, gli scavi archeologici delle province (come Pompei, Ercolano, Torre Annunziata) e tutto il golfo? La tua scelta non può che ricadere su queste zone.

Perché chiedersi “Napoli, dove dormire?” e non “c’è un’alternativa, che non sia Napoli centro, dove dormire?”. Ecco la risposta.
La province di Napoli poste sul golfo sono il miglior compromesso per chi ha intenzione di visitare buona parte del territorio partenopeo. In particolare quelle fra Portici e Pompei. Queste zone offrono un’ottima alternativa, spesso anche più economica, ai classici hotel. Infatti si possono reperire facilmente B&B e affittacamere, nello specifico abbiamo riscontrato due strutture molto particolari che possiamo definire come “alloggi artistici”.

La prima è situata nella cittadina di Portici ed è identificata come un eco-apartment. Un luogo caratterizzato dalla capacità dell’host di dare nuova vita ad oggetti dismessi. Il prezzo è molto accessibile e l’alloggio è ben collocato. Infatti si trova ad una sola fermata di treno dagli scavi archeologici di Ercolano, è ben collegato con Napoli centro ed è situato alle pendici del Vesuvio.Napoli, dove dormire
Il secondo è situato, invece, a Torre Annunziata ed ha un fascino artistico attribuibile alla pop art. Non a caso l’host gli ha attribuito il nome di art-apt.
Anche qui, come nel primo alloggio, i prezzi sono davvero convenienti ed è un appartamento molto suggestivo. E’ collocato a pochi minuti dalle ferrovie dello stato, il che permette in pochi minuti di raggiungere Pompei per visitarne gli scavi archeologici. In più nella città di Torre Annunziata è presente la villa di Poppea.
Insomma, se avete intenzione di visitare al meglio il territorio partenopeo, queste zone sono la miglior risposta alla vostra esigenza.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *